PRODUZIONI VEGETALI 

PRODUZIONI VEGETALI: CONOSCENZE E TECNICHE 27 Introduzione granuli pollinici. Nel polline si trova il gamete maschile detto nucleo spermatico; 4) il pistillo (che è l organo di riproduzione femminile, a forma di fiasco) è costituito da tre elementi: ovario, stilo, stigma. L ovario contiene uno o più ovuli nei quali matura il gamete femminile detto cellula uovo o oosfera. Lo stilo, a forma di asse allungato, è il condotto che collega l ovario allo stigma. Lo stigma, che è la parte superiore del pistillo, è ricoperta da una sostanza vischiosa e appiccicosa che ha la funzione di trattenere il polline che vi giunge trasportato da animali o dal vento (I.44). Le infiorescenze Un insieme di fiori geometricamente organizzati prende il nome di infiorescenza, che può essere semplice o composta e a volte mista; le più comuni, che si riscontrano nelle specie erbacee più diffusamente coltivate, sono: Capolino = Compositae o Asteraceae (es. lattuga, cicoria ecc.). Corimbo = Solanaceae (es. patata). Ombrella = Umbelliferae o Apiaceae (es. carota e finocchio) e Liliaceae (es. cipolla). Pannocchia = Graminaceae (es. sorgo, riso, e anche l infiorescenza apicale maschile del mais). Racemo = Fabaceae (leguminose come pisello, fagiolo, ecc.) e Cruciferae o Brassicaceae (cavoli). Spadice = Chenopodiaceae (bietola), Araceae (calla) e anche Graminaceae (infiorescenza laterale femminile del mais). Spiga = Graminaceae (frumento, orzo, ecc.). I.45 Caratteristica spiga aristata di graminacea composta da tante spighette inserite sull asse portante (rachide) e fotografata nella fase di fioritura (con antere in bell evidenza). Spiga I.46 Alcune infiorescenze semplici. Spiga composta I.47 Alcune infiorescenze composte. Racemo o grappolo Spadice (spiga ingrossata) Pannocchia (racemo di racemi) Ombrella Ombrella composta Corimbo Capolino Corimbo composto Impollinazione e fecondazione G LOSSARY Inflorescenza: Flower head, panicle 0055.Introduzione_b.indd 27 Tutto il processo di trasporto del polline dall antera allo stigma è detto impollinazione che può essere autogama (autoimpollinazione) se si verifica con il trasporto del polline dall antera allo stigma dello stesso fiore o di un altro fiore della stessa pianta, o eterogama (impollinazione incrociata) se il trasporto del polline avviene fra fiori di cultivar diverse. 3/15/19 3:37 PM

PRODUZIONI VEGETALI 
PRODUZIONI VEGETALI 
Volume A - Erbacee