PRODUZIONI VEGETALI 

COLTIVAZIONI ORTICOLE 225 Capitolo 4 LATTUGA SCHEDA TECNICA Lavorazione del suolo aratura o vangatura, erpicatura, livellamento Densità investimento 80.000-130.000 piantine/ha Concimazione N: 90-130 kg/ha P2O5: 60-80 kg/ha K2O: 120-180 kg/ha Irrigazione adacquamenti con volumi da 80 a 200 m3/ha Raccolta manuale o con macchine agevolatrici Produzione 20-25 t/ha in pieno campo 30-35 t/ha in serra Cultivar miniromana, romanella, Little Gem Difesa Vedi Schema di riepilogo e note a pagina 256 I valori maggiori per le produzioni più alte Radicchio (Cichorium sp.) ESIGENZE CLIMATICHE E PEDOLOGICHe. Adatti a diversi tipi di terreno. CARATTERI BOTANICI E BIOLOGIA. Radicchi rossi (Rosso di Chioggia, Rosso di Treviso). Radicchi variegati (Variegato di Castelfranco, Variegato di Chioggia). TECNICA COLTURALE. Trapianto. Semina diretta in giugnoluglio, densità 6-10 piante/m2, seme 3-5 kg/ha. N 90-100 kg/ ha, P2O5 50-60 kg/ha e K2O 250 kg/ha; a metà coltura 30-40 kg/ha di N. Sarchiatura. Diserbo. Forzatura post-raccolta. PRODUZIONE. 6-9 t/ha radicchi posti a forzatura e 9-14 t/ha negli altri. b a c 4.50 Radicchio rosso di Treviso tardivo (a), radicchio rosso di Verona (b), radicchio rosso di Chioggia (c). 0095.Capitolo_4b.indd 225 3/15/19 3:45 PM

PRODUZIONI VEGETALI 
PRODUZIONI VEGETALI 
Volume A - Erbacee