I.4 Richiami botanici per le produzioni erbacee

22 PRODUZIONI VEGETALI ERBACEE I 4 G LOSSARY Piante erbacee: Herbaceous plants Richiami botanici per le produzioni erbacee Tutte le piante che, tranne casi particolari, hanno una piccola taglia (non oltre i 2 m) e che nella parte aerea presentano un fusto verde, non lignificato e di consistenza tenera, in grado di svolgere la fotosintesi clorofilliana, sono genericamente chiamate erbe o piante erbacee. Quelle di maggior interesse agronomico appartengono alla divisione delle Angiosperme e, in base alla modalità con cui espletano e completano il loro ciclo vitale, possono essere distinte in piante annuali, piante biennali, o piante perenni. Piante annuali: hanno durata di un anno in quanto l intero ciclo vitale si svolge nel corso di una sola stagione di crescita e muoiono al sopraggiungere dell inverno, dopo aver prodotto i semi per la generazione successiva. I.28 Frumento in fase di fine accestimento-inizio levata al termine dell inverno. I.29 Calatide di girasole prossima alla trebbiatura in agosto. I.30 Giovane piantina di mais nelle prime fasi del ciclo, a primavera. Nell immagine si possono notare almeno 2-3 fallanze (semi non germinati) dopo la piantina in primo piano. Piante biennali: con il loro ciclo ricoprono complessivamente due anni solari. Nel primo anno la pianta cresce sviluppando le strutture vegetative (radici, fusti e foglie), nella primavera del secondo anno sbocciano i fiori (salita a fiore), e vengono prodotti frutti e semi. I.31 Coltura di cipolla per il consumo alimentare nella fase di ingrossamento dei bulbi prossimi alla raccolta. 0055.Introduzione_b.indd 22 I.32 Infiorescenza di cipolla (ombrella) in post fioritura e maturazione, nella coltura da seme. 3/15/19 3:37 PM

PRODUZIONI VEGETALI 
PRODUZIONI VEGETALI 
Volume A - Erbacee