I.1 Suolo: aspetti fondamentali

Introduzione Produzioni vegetali: conoscenze e tecniche CONCETTI CHIAVE WB - LIBRO DIGITALE Il delicato equilibrio tra fattori pedologici e climatici ha effetti diversificati in relazione agli ambienti. Contenuti: sistema suolo, territorio, carta dei suoli, interventi tecnici, clima, microclima, ambiente, pianta, genetica, richiami botanici. I 1 G LOSSARY Suolo: Soil I.1 Il suolo è un sistema complesso dove l equilibrio biologico, dovuto agli organismi che vi risiedono, garantisce un ambiente ideale per la vita delle piante. 0050.Introduzione_a.indd 2 The delicate balance between soil and climate has several effects according to the different environments. Contents: soil system,territory, soil chart, technical interventions, climate, microclimate, environment, plant, genetics, references of botany. MAPPE DI RIEPILOGO CON ASCOLTO Italiano/English VIDEO OPTION Suolo: aspetti fondamentali Il suolo è fra le componenti fondamentali del capitale naturale, essenziale per l esistenza delle specie viventi presenti sul pianeta, posto al centro dei principali temi ambientali, dall adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici per giungere fino alla sicurezza alimentare e alla salute umana. Al suolo sono attribuite molte funzioni vitali dal punto di vista ambientale, quali lo stoccaggio e la trasformazione sia di elementi minerali ed organici sia di energia, la produzione di biomassa, il filtro per la protezione delle acque sotterranee e lo scambio di gas con l atmosfera. Il suolo è altresì importante come supporto agli ecosistemi, riserva di patrimonio genetico e di materie prime, oltre ad essere un elemento essenziale del paesaggio. La ridotta consapevolezza dell importanza del suolo rappresenta, frequentemente, uno dei principali ostacoli allo sviluppo di politiche di pianificazione territoriale e uso del suolo finalizzate ad assicurare la conservazione delle risorse e a ridurre la pressione ambientale. giunto il momento di adottare strategie in grado di rispondere alla domanda di maggiore produttività delle colture, di contenimento dei costi e di stabilità delle rese produttive, mediante il ricorso al miglioramento genetico partecipativo , basato sulla diffusione di risorse genetiche adatte all ambiente (ossia impiegando la biodiversità delle varietà localmente presenti e di quelle giacenti nelle banche del germoplasma), sulla partecipazione attiva degli agricoltori e sull integrazione tra selezione delle piante e tecniche agronomiche sostenibili. 3/15/19 3:38 PM

PRODUZIONI VEGETALI 
PRODUZIONI VEGETALI 
Volume A - Erbacee