ECONOMIA E AGROSISTEMI

346 PARTE TERZA - Matematica finanziaria applicata VERO O FALSO 1. Il saggio rappresenta la misura dell interesse. 2. L interesse determina il capitale alla fine di un periodo di investimento. V F V F 3. Una mensilità rappresenta un valore monetario costante. V F 4. I valori monetari costanti possono essere delle annualità posticipate limitate. V F 5. Il cumulo di valori monetari costanti quali annualità può essere dato dalla seguente espressione: qn 2 1 Sn 5 a ? r V F 6. La reintegrazione di un capitale si esegue con l ammortamento. V F 7. La posticipazione di un capitale fornisce un montante. V F 8. I valori monetari periodici si ripetono costantemente ogni dato periodo. V F 9. L inverso del coefficiente di accumulazione iniziale delle annualità dà origine al coefficiente di ammortamento. V F 10. Il coefficiente di anticipazione consente la ricerca del capitale iniziale. V F COMPLETA LE PAROLE MANCANTI 1. L interesse è la somma di ............................. pagata per l ............................. di un ............................. . 2. Il ............................. di interesse (r) è il pagamento con cui si misura l .......................................................... e si esprime in .................................. o rispetto all unità. 3. Il coefficiente di ........................................ semplice si impiega per spostare nel tempo somme di ............................. in un periodo non superiore ad un ............................. . 4. Il montante ............................. è dato dalla somma del capitale ............................. più l ............................. da questi generato alla ............................. dell anno. 5. I valori monetari ............................. all interno dell anno sono quelli che si ripetono a cadenza ............................. durante un anno come ............................. , bimestralità, ........................................ e semestralità. 6. Le annualità sono valori ............................. che si ripetono ogni ............................. e possono essere ............................. o ............................. in base alla loro durata. 7. La reintegrazione è un processo ........................................ con il quale si ricostituisce con ............................. annue ............................. posticipate, il ............................. speso. 8. L ammortamento è un processo ........................................ col quale si suddivide un ............................. in ............................. annue ............................. . 9. Nel piano di ammortamento si indicano anno per anno le rate annue costanti comprendenti le quote ........................................... e d ............................. e l ammontare del debito residuo e ............................. . 10. Le poliannualità sono ............................. monetari ripetuti ........................................... ogni certo numero di anni; possono essere ............................. o ............................. se si verificano rispettivamente all ............................. o alla ............................. del ............................. . 17_P03_cap01.indd 346 10/02/16 16:12

ECONOMIA E AGROSISTEMI
ECONOMIA E AGROSISTEMI
VOLUME 1