Difesa delle colture

parte 1 74 Difesa: colture erbacee in pieno campo COTONE ALTRE AVVERSIT IDENTIFICAZIONE Maculatura angolare (Angular leaf spot) Xanthomonas campestris pv. malvacearum fam. Xanthomonadaceae Note Questa malattia è presente in tutto il mondo ed è risultata particolarmente dannosa negli USA tra gli anni 70 e 90 del secolo scorso. L infezione è favorita da condizioni ambientali caldo-umide. Danni Sulle plantule compaiono macchie necrotiche sui cotiledoni e sul fusticino che può marcire con morte della pianta. Sulle piante adulte si evidenziano macchie traslucide angolari sulle foglie con ingiallimento e filloptosi. Su piccioli, rami e fusto compaiono tacche allungate con fuoriuscita di essudato giallo che dissecca formando grandi croste. Sulle capsule tacche nere, esterne e interne, con possibile caduta, deformazioni e apertura irregolare delle valve. Difesa Si attua con: impiego di seme sano e varietà resistenti; distruzione dei residui di coltivazione; rotazione colturale. Sintomi evidenti e tipici della maculatura angolare. IDENTIFICAZIONE Alternariosi (Leaf spot) Alternaria gossypina div. Ascomycota fam. Pleosporaceae Danni Sui cotiledoni e poi su piccioli, fusto e foglie compaiono macchie necrotiche circolari con anelli concentrici e accartocciamenti fogliari. Difesa Conciare il seme, impiegare cultivar resistenti, eliminare i residui colturali. IDENTIFICAZIONE Ascochita (Cotton blight) Asco- chyta gossypii div. Ascomycota fam. Incertae sedis Danni Comparsa sulle foglie di macchie grigio-brune con alone rosso e sul fusto di tacche allungate bruno scure più chiare al centro. Il fungo si conserva nel seme e nei residui colturali. Difesa Eliminare i residui colturali, attuare rotazioni, disinfettare i semi. Bruco spinoso (Egyptian bollworm) Earias insulana ord. Lepidoptera fam. Noctuidae Danni Nottuide svernante come larva, compie 5-6 gen./ anno. Le larve minatrici danneggiano i germogli che avvizziscono ed erodono gli steli e i bocci fiorali che si aprono anticipatamente. Difesa Monitorare i voli con trappole a ferormoni ed effettuare eventualmente trattamenti insetticidi. Semine anticipate, rotazioni colturali. IDENTIFICAZIONE Colonie di afide del cotone. IDENTIFICAZIONE Afide del cotone (Cotton aphid) Aphis gossypii ord. Hemiptera fam. Aphididae Biologia e Patogenesi Afide verde scuro che compie numerose generazioni annue, può trasmettere virus. un fitofago molto polifago e da noi si può trovare su molte specie ortive (melone, zucca, zucchino, pomodoro, patata, melanzana), fruttifere (pomacee, agrumi, susino), fragola e numerose specie ornamentali coltivate all aperto e in serra. Danni Il tipo di danno causato da questo afide varia nel corso della stagione in rapporto allo stadio di accrescimento della pianta, che diventa sempre più sensibile in quanto la melata dovuta alle punture del fitomizo può imbrattare le fibre di cotone. Difesa Negli USA non è considerato un problema, anche perché normalmente viene limitato da antagonisti; si sconsiglia l impiego di mezzi chimici onde evitare di selezionare popolazioni resistenti; si suggerisce, all occorrenza, di anticipare le semine in quanto questo afide si sviluppa preferibilmente nelle piantagioni a seminagione tardiva. Bruchi di Pectinophora gossypiella. IDENTIFICAZIONE Platiedra (Pink bollworm) Pectinophora gossypiella ord. Lepidoptera fam. Gelechiidae Danni Questo lepidottero compie 2-3 gen./anno e sverna come larva nel seme. Le larve, biancastre con dorso rosso, distruggono i fiori, i semi e danneggiano le fibre. Difesa Seminare varietà precoci e resistenti, disinfestare i semi col calore. Monitorare i voli con trappole a ferormoni ed effettuare eventualmente trattamenti insetticidi o attuare la confusione sessuale.

Difesa delle colture
Difesa delle colture
PARTE APPLICATIVA