GESTIONE E VALORIZZAZIONE AGROTERRITORIALE

306 Parte Terza Il documento di valutazione dei rischi (DVR) deve contenere: 1. la relazione sulla valutazione di tutti i rischi per la salute e la sicurezza durante il lavoro, in cui sono speci cati i criteri impiegati per la valutazione medesima; 2. l individuazione delle misure di prevenzione e protezione attuate; 3. l individuazione dei dispositivi individuali di protezione; 4. il programma delle misure di miglioramento da adottare nel tempo, individuandone i tempi di attuazione e le gure responsabili dell attuazione; 5. l indicazione del nominativo del responsabile del servizio prevenzione e protezione, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aziendale o territoriale e del medico competente; 6. l individuazione delle mansioni che espongono i lavoratori a rischi speci ci che richiedono una riconosciuta capacità professionale, speci ca esperienza, adeguata formazione ed addestramento. I dispositivi di protezione individuale (DPI) sono le attrezzature destinate ad essere indossate e custodite dal lavoratore, aventi funzione di protezione contro uno o più rischi tali da minacciarne la sicurezza o la salute durante le fasi lavorative. I DPI per essere idonei all uso debbono risultare a norma Ce, adeguati all attività lavorativa richiesta, ef cienti, inoltre devono essere dotati del libretto d uso e manutenzione. I principali DPI sono rappresentati da: 1. cuf e e inserti auricolari, in grado di proteggere il lavoratore dai danni provocati dal rumore; 2. occhiali di protezione o visiera, per riparare gli occhi da schegge, sassi ecc.; 3. calzature, con suola antiscivolo e con puntale rinforzato in acciaio; 4. guanti di protezione, per evitare rischi di abrasioni, tagli, e vibrazioni; 5. casco di protezione, per proteggere la testa da eventuali carichi caduti dall alto. 14.9 Obbligo (DPI). Misure di prevenzione. O Per quanto riguarda la trattrice, la protezione del posto di guida è importante per salvaguardare l operatore in caso di ribaltamento della trattrice, pertanto occorre: 1. la presenza di una struttura di protezione (ROPS) in caso di ribaltamento o capovolgimento; 2. la presenza sul sedile di una cintura di sicurezza, correttamente allacciata, per la ritenzione del conducente. 14.10 Il rischio ribaltamento per le trattrici è sempre elevato, soprattutto nelle zone in pendenza. O La struttura di protezione (ROPS) impedisce al mezzo di ribaltarsi oltre un quarto di giro (90°) e garantisce attorno al lavoratore uno spazio suf ciente (Volume di Sicurezza o VdS).

GESTIONE E VALORIZZAZIONE AGROTERRITORIALE
GESTIONE E VALORIZZAZIONE AGROTERRITORIALE