Volume 1

LAB lentamente l acido all acqua. L acido solforico al 98% può provocare gravi ustioni chimiche se viene a contatto con la pelle. Preparazione di soluzioni molari Preparazione di una soluzione molare di acido solforico partendo da una soluzione di acido solforico al 98% Bisogna ricordare che: la molarità è il numero di moli presenti in un litro di soluzione; la mole è il peso molecolare espresso in grammi: quindi, per preparare una soluzione 1 M di acido solforico occorre una mole, cioè 98 g di H2SO4. Procedimento 1. Per avere 98 g di acido solforico puro si devono pesare 100 g della soluzione di acido solforico al 98%. 2. Si versano i 100 g in un pallone tarato da 1000 ml. 3. Si porta a volume con acqua distillata, si ottiene così una soluzione 1 M di H2SO4. N.B. una soluzione 1 M di acido solforico ha una concentrazione doppia rispetto ad una soluzione 1 N. Applichiamo, ora, le regole delle proporzioni. Ad esempio, per preparare una soluzione 0,3 M di acido solforico si applica la seguente proporzione: 1 M : 100 g (acido solforico al 98%) = 0,3 M : x x= 100 . 0,3 = 30 g 1 quindi, per preparare una soluzione 0,3 M di acido solforico, pesiamo 30 g di acido solforico al 98%, poi si procede come descritto sopra. Conducibilità elettrica delle soluzioni Per determinare il valore della conducibilità elettrica (EC) di una soluzione occorre il conduttimetro. Esso è costituito da una apparecchiatura elettronica, basata sul principio del ponte di Kohlrausch . L unità di misura internazionale della conducibilità elettrica è il Siemens (S) che corrisponde all inverso dell ohm, cioè della resistenza S = 1/ohm Se il laboratorio non è provvisto del conduttimetro è possibile porvi rimedio, per la determinazione della conducibilità elettrica delle soluzioni, utilizzando la semplice apparecchiatura rappresentata in Lab Figura 10.5. evidente che questa apparecchiatura non ci fornisce il valore in Siemens della conducibilità elettrica come il conduttimetro ma, semplicemente, ci indica se la soluzione presente nel becker A è o non è conduttrice. Procedimento 1. Mettiamo nel becker A 100 ml di H2O distillata. 2. Immergiamo gli elettrodi come mostrato in figura. Osservazioni La lampadina non si accende perché l acqua distillata non contiene ioni, quindi non si ha passaggio di corrente elettrica. 3. Versiamo ora 1 g di NaCl nel becker A e mescoliamo. 143

Volume 1
Volume 1
CORSO DI CHIMICA MODULARE