Produrre semi di piante allogame

Parte 1 106 Agroambiente, Sostenibilità e Produzioni Si estrae il seme, lo si lava in un setaccio, si immergono i semi in un contenitore pieno d acqua, si lascia riposare una notte e si eliminano i semi galleggianti (vuoti) recuperando quelli che si adagiano sul fondo [ 11 ]. Dopo una asciugatura al sole si depositano i semi in un barattolo di vetro insieme a un po di riso che mantiene bassa l umidità. Pomodoro Si raccolgono i frutti migliori a piena maturazione, cioè al raggiungimento del massimo del colore e quando al tatto non è morbido. Il pomodoro va quindi tagliato a metà e ne vanno estratti i semi avvolti in una sostanza gelatinosa che protegge e impedisce la germinazione mentre il seme si trova dentro la bacca. Il tutto va messo in un barattolo di vetro chiuso e lasciato fermentare all ombra per tre giorni. I semi vanno quindi estratti dal barattolo e dopo un lavaggio in un setaccio vanno fatti asciugare e conservati al fresco e all asciutto [ 12 ]. Il processo di fermentazione non è indispensabile, ma è molto utile, si tratta infatti di un metodo di sanificazione naturale che riduce la carica microbica e virale potenzialmente presente nei semi. Inoltre la fermentazione elimina completamente l inibitore della germinazione contenuto nella sostanza gelatinosa, che potrebbe permanere anche dopo diversi lavaggi con acqua. Produrre semi di piante allogame Sementi per prati e pascoli In azienda si producono frequentemente i semi di colture di foraggere (es. trifogli, medica, loietto). Per il loietto, in particolare, dopo il primo o il secondo taglio, si sollecita la fruttificazione con una riduzione dell apporto idrico e una concimazione fosfopotassica. Poi a piena maturità del seme (prima che cada!) si mietitrebbia. Fiorume In passato era inteso come l insieme dei semi e dei residui di piante che si depositavano sul pavimento dei fienili ed erano utilizzati per la semina di nuovi prati polifiti o per migliorare quelli esistenti. Oggi l utilizzo di questa semente è tornata nuovamente in uso nell ambito dell agricoltura biologica e biodinamica o per ottenere miscele di semi di particolare pregio naturalistico. La raccolta di questi semi avviene tramite macchine agricole opportunamente modificate (trebbiatrici a spazzola) che raccolgono i semi dei cosiddetti prati donatori senza bisogno di tagliare il fieno. Tali macchine (in inglese brush harvester o seed stripper), sono trainate da un mezzo a motore e, diversamente da una mietitrebbia che sfalcia le piante, spazzolano la parte alta dei culmi delle piante e raccolgono in un apposito cassone il seme maturo. 11 Semi di peperone scolati dall acqua nella quale sono stati tenuti una notte, pronti per essere messi ad asciugare al sole. GLOSSARY Piante autogame Autogamous plants Piante allogame Allogamous plants Eterosi degli ibridi Hybrids heterosis Seme ibrido Hybrid seed 0110.Parte1_Cap_04.indd 106 12 Fasi del procedimento per ottenere i semi di pomodoro. 14/04/21 10:39

Agricoltura sostenibile, biologica e difesa delle colture
Agricoltura sostenibile, biologica e difesa delle colture