Verifiche

Domande a risposta aperta
Rispondi alle seguenti domande
1. Cosa sono i batteri?
2. Qual è la differenza fra Gram-positivi e negativi?
3. Gli organuli cellulari sono presenti nella cellula batterica?
4. Come è formata la cellula batterica?
5. Come si riproducono i batteri?
6. Come è garantita la variabilità genetica dei batteri?
7. Da cosa è costituito il flagello?
8. Come appaiono i batteri Gram positivi?
9. Come appaiono i batteri Gram negativi?
10. In base a cosa i flagelli si differenziano dai pili?
11. Quali sono le aperture naturali attraverso cui penetrano i batteri?
12. Come avviene l’incubazione dei batteri?
13. Quali sono le fonti di inoculo dei batteri?
14. Come si classificano le malattie batteriche?
15. Come appaiono le batteriosi parenchimatiche e quelle vascolari?
16. Cosa sono i micoplasmi?

Scegli la risposta esatta
1. I batteri fitopatogeni sono organismi
a procarioti b eucarioti c pluricellulari
2. La parete della cellula batterica è costituita da
a cellulosa b chitina c mureina
3. I batteri che alla colorazione Gram appaiono rossi sono
a positivi b negativi c indifferenti
4. La penetrazione dei batteri nella pianta è
a attiva b passiva c indifferente
5. I batteri si moltiplicano nella pianta durante un periodo detto
a ancoramento b propagazione c incubazione
6. Quando i batteri si localizzano negli spazi intercellulari, le batteriosi sono
a parenchimatiche b vascolari c sistemiche
7. I fitoplasmi si differenziano dai batteri per
a maggiori dimensioni
b presenza di ribosomi
c assenza della parete
8. I fitoplasmi devono essere reperiti nel
a parenchima b xilema c floema
9. La colorazione Gram dipende da
a citoplasma b parete c peptidoglicano
10. I Gram positivi al microscopio appaiono
a gialli b rossi c blu

Rispondi con Vero/Falso
1. I batteri si classificano in base alla sostanza nucleare V F
2. I batteri si riproducono per spore V F
3. I batteri possiedono un unico cromosoma V F
4. Quando la mureina rappresenta più del 50% dei costituenti la parete, i batteri sono Gram negativi V F
5. Nei rapporti di epifitia con la pianta i batteri vivono all’esterno di questa V F
6. Uno sviluppo stentato di una pianta è sintomo di batteriosi sistemica V F
7. I fitoplasmi sono considerati forme patogene intermedie fra i virus e i batteri V F
8. Nelle batteriosi vascolari l’habitat del batterio è il floema V F
9. Nelle batteriosi parenchimatiche i batteri si localizzano negli spazi intercellulari V F
10. I fitoplasmi sono parassiti obbligati V F

Completa le parole mancanti

1. I batteri si moltiplicano per .................................................. (scissione binaria), in qualche caso, per .................................................. .
2. I batteri che vivono a spese e a danno di altri organismi sono detti .................................................. ; talora possono vivere anche su materiale .................................................. e sono detti .................................................. .
3. Nelle batteriosi parenchimatiche i patogeni si localizzano negli .................................................. dove possono provocare necrosi, lisi della .................................................. delle cellule tissutali, ipertrofie e .................................................. .
4. I micoplasmi si diversificano dai batteri per l’assenza di .................................................. e a livello genetico. Inducono forme .................................................. nell’uomo (.................................................. da micoplasma) e nei vegetali (.................................................. dorata). 
5. I fitoplasmi sono parassiti .................................................. , incapaci di vivere e riprodursi al di fuori delle .................................................. ospiti

Agricoltura sostenibile, biologica e difesa delle colture
Agricoltura sostenibile, biologica e difesa delle colture