PRODUZIONI VEGETALI 

Rubrica - PREPARO L ESAME A04 Rubrica PREPARO L ESAME Agromemory® Questo strumento, frutto di anni di consolidata esperienza, risponde a molte delle attuali richieste pedagogiche in quanto si propone in modo estremamente duttile e versatile. Si presta infatti a sviluppare diversi temi, con diverse modalità d uso e per il raggiungimento di svariati obiettivi. Agromemory segue e sperimenta vari aspetti di strategia didattica oramai proposti, da anni, nei percorsi di aggiornamento pedagogico, consentendo di impostare strumenti operativi di varia natura quali: la didattica peer to peer; gli aspetti metodologici euristici promossi da Bruner; la tecnica del role playing; l apprendimento di gruppo; il debate per favorire la trasversalità delle competenze (life skill e cooperative learning); l EAS o apprendimento situato (Lave, Wenger); il jigsaw o gioco ad incastro; microlearning o pillole digitali; la tecnologia applicata del TEAL; il tinkering per l apprendimento di materie STEM; e anche molti altri strumenti/metodologie utilizzabili in base alle necessità. L Agromemory prevede sia una fase di preparazione, che già di per sé ha un senso compiuto come strategia di studio o ripasso, sia molte altre possibilità d uso. La fase preparatoria ha una notevole efficacia, sia per l ORGANIZZAZIONE del sapere sia per la sua MEMORIZZAZIONE. Infatti, ciò che si studia viene organizzato secondo uno schema di categorie, e il reperimento delle informazioni e la loro giusta collocazione rappresentano di per sé già un valido esercizio operativo assegnabile (COMPITO A CASA) e verificabile. 1. Come si realizza Impostare una didattica personalizzata: lo strumento Agromemory ® è generalmente inseribile nei PDP, poiché adatto a supportare innumerevoli casistiche (DSA e BES compresi) ma anche, debitamente dimensionato, utilizzabile per impostare i PEI da inserire nei POF. Preparazione, impostazione e realizzazione delle tessere A. Preparazione Prendere un foglio (A4 o A3) e piegarlo in 2 più volte per ottenere tessere di dimensioni A6 (10,5 14,8 cm) o A7 (7,4 10,5 cm), più o meno grandi in base al contenuto da inserire sulle 4 facce del pieghevole ottenuto (vedi B), quindi ritagliare le singole tessere Ritagliare o strappare a mano col righello i bigliettini C. Esercitazione alla compilazione Ogni gruppo di tessere (mazzo) di Agromemory va compilato in base a un tema e a uno schema, che: o sono assegnati dal docente; o fanno riferimento a quanto già inserito a fine capitolo (riquadri PDP, ecc.). Per esempio, per approfondire e indagare uno o più agenti parassiti di una coltura: 1. nome comune dell agente di malattia o danno; 2. nome scientifico e tipologia dell avversità; 3. organi colpiti e principale sintomatologia; 4. sintesi quadro agronomico e strategie di difesa B. Impostazione Procedere con più fogli per realizzare molte tessere dove ogni tessera Agromemory è rappresentata da un pieghevole (es. A6 piegato in 2) con quattro facce, due esterne A B e due interne C D (N.B. l ordine aiuta ma non è importante, il ragazzo deve solo capire che deve lavorare sulle 4 facce) A Fronte B Retro B o C C D D. Esempio di compilazione tessera Indagine conoscitiva sul pero del parassita Psilla del pero Compilare le diverse facce della tessera: 1. Psilla del pero (B) 2. Cacopsylla pyri, fitofago agente di danno (A) 3. punture su germogli, foglie e frutti in ingrossamento con deformazioni, produzione melata e conseguente fumaggine (C) 4. razionali potature ed equilibrate concimazioni, irrorazioni per lavaggi con saponi a base potassica, interventi chimici sulle giovani neanidi (D) ES. di tessera Piega Cocopsylla pyri (insetto fitofago) A Psilla del pero B C Foglie, getti, fiori, frutti D Potature razionali ... ...lavaggi con saponi... Piega 2. Come si usa Metodo di ripasso Come lavoro da eseguire a casa, ogni docente potrà usare Agromemory nel modo più utile e opportuno. Di seguito suggeriamo un esempio (esercizio) completo e comunque modificabile di volta in volta. Anzitutto (preparate le tessere) si assegna a ogni mazzo di tessere un tema (es. indagine sui parassiti del pero) e una categoria base di sorteggio detta pivot (es. il nome comune del parassita). N.B. come detto gli argomenti possono essere diversificati a discrezione del docente. Ogni ragazzo, a casa propria, dovrà sviluppare le seguenti 4 fasi operative. 0220.Rubrica-Preparo_esame.indd 4 14/05/20 13:51

PRODUZIONI VEGETALI 
PRODUZIONI VEGETALI 
Volume B - Arboree