PRODUZIONI VEGETALI 

290 PRODUZIONI VEGETALI ARBOREE L irrigazione aumenta la pezzatura dei frutti, ma diminuisce la concentrazione zuccherina e la serbevolezza. La qualità, entro certi limiti, è negativamente correlata con la produzione; un punto di equilibrio tra produzione e qualità si ottiene con una produzione di 200-250.000 frutti per ettaro. Il Regolamento CE n. 1221/2008 e il Regolamento UE n. 543/2011 hanno definito le norme di commercializzazione applicabile alle pesche e alle nettarine. Caratteristiche minime di qualità In tutte le categorie, tenuto conto delle disposizioni specifiche e delle tolleranze ammesse, le pesche e le nettarine devono essere: 7.38 Allestimento del bancale per il trasporto alla vendita. intere; sane (sono esclusi i prodotti affetti da marciume o che presentino alterazioni tali da renderli inadatti al consumo); pulite, praticamente prive di sostanze estranee visibili; praticamente prive di parassiti; praticamente esenti da attacchi di parassiti; prive di umidità esterna anomala; prive di odore e/o sapore estranei. Le pesche e le nettarine devono essere state raccolte con cura. Lo stato di sviluppo e di maturazione delle pesche e delle nettarine devono essere tali da consentire alla frutta di sopportare il trasporto e le operazioni di movimentazione e di arrivare in condizioni soddisfacenti al luogo di destinazione (7.38). Caratteristiche minime di maturità Le pesche e le nettarine devono avere un grado di sviluppo e di maturità sufficiente. Per rispettare tale disposizione, l indice rifrattometrico della polpa, misurato al centro della polpa nella sezione massima normale all asse, deve essere uguale o superiore a 8° Brix e la consistenza deve essere inferiore a 6,5 kg/cm2, misurata con puntale del diametro di 8 mm in due punti della sezione massima normale all asse del frutto. Classificazione merceologica Le pesche e le nettarine sono classificate nelle tre categorie seguenti: 1. Categoria «Extra . Le pesche e le nettarine di questa categoria devono essere di qualità superiore. Devono presentare la forma, lo sviluppo e la colorazione tipici della varietà, tenuto conto della zona di produzione. Non devono presentare difetti, a eccezione di lievissime alterazioni superficiali della buccia, purché queste non pregiudichino l aspetto generale del prodotto, la sua qualità, la sua conservazione e la presentazione nell imballaggio. G LOSSARY Classificazione merceologica (frutti): Product classification (fruits) 0160.A_Capitolo_07.indd 290 2. Categoria I. Le pesche e le nettarine di questa categoria devono essere di buona qualità. Devono presentare le caratteristiche della varietà, tenuto conto della zona di produzione. Tuttavia, un lieve difetto di forma, di sviluppo o di colorazione può essere ammesso. La polpa deve essere priva di deterioramenti. Le pesche e le nettarine aperte al punto d attacco del peduncolo non sono ammesse. Possono tuttavia presentare lievi difetti della buccia, purché non pregiudichino l aspetto generale del prodotto, la qualità, la conservazione e la presentazione nell imballaggio, nei limiti seguenti: 1 cm di lunghezza per difetti di forma allungata, 0,5 cm2 di superficie totale per gli altri difetti. 26/03/20 17:57

PRODUZIONI VEGETALI 
PRODUZIONI VEGETALI 
Volume B - Arboree