DIFESA E GESTIONE DELLE PIANTE

DIFESA 126 AGROAMBIENTE Verde ornamentale Paesaggistico Forestale Il ricorso a mezzi chimici è quello più semplice, tuttavia, per essere ef cace, occorre tenere sotto copertura continua la palma con insetticidi variamente somministrati, ma a prescindere dai costi, questa modalità di difesa è applicabile in pratica solo nei giardini privati [ 72 ]. Per superare la difficoltà di irrorare sulla palma la soluzione fitoiatrica (insetticidi, nematodi entomopatogeni) dall alto, è stato anche proposto l impiego di droni [ 73 ] ed è stato brevettato un sistema semi-fisso che consente di far salire il prodotto fino alla base della corona e lì spruzzarlo automaticamente [ 74, 75 ]. Molto si è puntato sul trattamento endoterapico tramite l iniezione nel tronco di insetticida [ 76a ], metodo molto adatto in ambiente urbano e per alberi ornamentali. Tuttavia a causa della particolare struttura anatomica della palma (detta atactostelica, cioè che non presenta un ac- 72 In questo giardino di valore storicoartistico (Giardino di Irene Brin), situato nel comune di Bordighera, le palme appaiono quasi tutte in ottimo stato, mentre nel resto del territorio comunale una gran quantità di esse, soprattutto di P. canariensis, è stata distrutta: la conservazione è dovuta alla costante cura praticata con impiego di prodotti fitosanitari somministrati anche in endoterapia, come si vede nell ovale. 73 Prova dimostrativa con un drone provvisto di contenitori durante un convegno sulla lotta al punteruolo rosso. 74 Applicazione del sistema su una palma (si noti che la stessa ha subito un intervento di potatura di risanamento). 0100.Capitolo_2_b.indd 126 07/03/22 17:25

DIFESA E GESTIONE DELLE PIANTE
DIFESA E GESTIONE DELLE PIANTE