Interventi fitosanitari e manutentivi

Difesa: Verde alberato urbano Tramite una elaborazione computerizzata dei dati si ottiene un grafico bidimensionale indicante la presenza di cavità e/o legno cariato [ 24 ]. Il penetrometro (Resistograph o strumento analogo) è un apparecchio per la misurazione della densità dei tessuti legnosi. Esso è costituito da un trapano con punta sottile (diametro 3 mm) che misura elettronicamente l energia necessaria per penetrare nei tessuti legnosi. I valori registrati sono tradotti in un grafico (stampabile su carta o registrato su PC). Nelle zone sane si manifestano tipiche creste corrispondenti ai diversi anelli di accrescimento annuale, mentre nelle zone cariate o vuote si hanno dei flessi, o appiattimenti della curva [ 25 ]. I dati ottenuti con il controllo visivo e strumentale consentono di classificare gli alberi in 5 categorie (Classi di propensione al cedimento) definite dalla Società Italiana di Arboricoltura e utilizzate da numerose Municipalità italiane [ 26 ]. Nel caso di alberi che a seguito delle indagini risultano appartenenti alle Classi di propensione al cedimento C e C\D, la riduzione della chioma è solitamente la pratica che consente una riduzione del rischio. Se un albero deve essere assolutamente risparmiato, perché è un esemplare raro, portatore di valenze storiche o paesaggistiche, allora è possibile ridurre i rischi di caduta con opportuni interventi di tipo manutentivo quali il posizionamento di sostegni [ 27a ], la legatura delle branche con sistemi di tiranti elastici, i così detti cobra , e di consolidamento [ 27b,c ]. b 103 Capitolo 2 Interventi fitosanitari e manutentivi Gli alberi d alto fusto sono soggetti ad attacchi parassitari e a degrado del legno per agenti di carie, inoltre possono andare incontro a eventi atmosferici che causano rotture di branche e ribaltamenti. Per alcune tipologie di parassiti fogliari è possibile attuare interventi fitosanitari in endoterapia (trattamenti endoxilematici). Si tratta di una tecnica fitoiatrica che consente di difendere il verde urbano e privato con un buono standard di efficacia, ridotta dispersione di prodotti fitosanitari, sicurezza per la popolazione, operabilità senza intralci per il traffico. a c d Esempio di ferita o carie Consolidamento dinamico 0090.Capitolo_2_a.indd 103 Esempio di biforcazione aperta Consolidamento statico Consolidamento di tenuta 27 (a) Consolidamento con sostegni di un platano; (b) particolare di un cavo cobra ; (c) ancoraggio invasivo con cavo in acciaio; (d) esemplificazione delle diverse modalità di consolidamento mediante tiranti elastici o fissi. 07/03/22 17:23

DIFESA E GESTIONE DELLE PIANTE
DIFESA E GESTIONE DELLE PIANTE